Rosso, Mal, Itchy pene – perché succede e cosa fare

La maggior parte degli uomini sperimenteranno un pene prurito rosso di tanto in tanto. Gonfiore, infiammazione e prurito del pene è conosciuto con il balanite termine generale, una parola greca che significa “ghianda gonfio.” Nonostante il nome intimidatorio suono, un infiammato, mal di pene è di solito nulla di molto grave, e nella maggior parte dei casi , essa può essere trattata facilmente seguendo una routine set per la cura del pene.

Quali sono i sintomi di balanitis?
I sintomi tipici di balanite includono:
• rossore del glande (testa) e prepuzio;
• Gonfiore del glande e prepuzio;
• moderata a grave prurito;
• Bruciare su minzione;
• scarico.

Poiché questi sintomi possono essere causati da numerosi altri problemi del pene, alcuni dei quali più grave, è importante ottenere estratti da un medico. In molti casi, i medici saranno in grado di diagnosticare il problema attraverso un esame visivo; essi possono anche raccomandare test di laboratorio se sospettano un problema più complesso.

Quali sono le cause del gonfiore, prurito e dolore?
Balanite è più comune negli uomini non circoncisi, e nella maggior parte dei casi, si tratta semplicemente di una questione di igiene inadeguata. Gli uomini tendono ad accumulare una sostanza nota come smegma sotto il prepuzio; questo materiale pastoso è costituito da cellule morte della pelle, oli corpo e urina che ha intrappolati sotto la pelle. Se non viene lavato via regolarmente, può ottenere batteri che amano nutrirsi di esso; questo fa scattare la risposta del sistema immunitario del corpo e provoca arrossamento, prurito e infiammazione.

Su una base meno frequente, ma ancora comune, balanitis può essere causato da mughetto – un’infezione risultante dalla crescita eccessiva di lievito Candida. Tordo in grado di sviluppare sulla pelle del pene, o gli uomini possono essere esposti ad esso attraverso il contatto non protetti con un partner infetto.

malattie della pelle come psoriasi ed eczema può anche causare irritazione e dolore, come l’esposizione a sostanze irritanti chimici presenti in molti detersivi per bucato, saponi, gel doccia e anche lozioni per il corpo.

Come viene trattata balanite?
Il trattamento per balanite comporta in genere mantenere il pene pulito e asciutto, evitando il contatto con sostanze irritanti noti.

Ammollo in una vasca di acqua salata può aiutare a eliminare i batteri e spore fungine più velocemente; è sufficiente aggiungere un paio di manciate di sale regolare per l’acqua sporca e ammollo per 15 minuti o giù di lì. Sali da bagno, oli e perline dovrebbero essere evitati, in quanto questi possono effettivamente irritare ulteriormente la pelle del pene.

Per i casi che non rispondono alla pulizia da soli, i medici possono raccomandare una crema al cortisone; questi dovrebbero essere usati solo come indicato, e per non più di il periodo di tempo suggerito per il trattamento.

balanite può essere prevenuta?
Non è sempre possibile per evitare problemi di pene come balanite, ma seguendo queste linee guida può contribuire a ridurre le probabilità di sviluppare l’irritazione, gonfiore, prurito e altri sintomi di disagio:

1. Utilizzare inodore, detergenti ipoallergenici. Mantenere il pene pulita è importante, ma i prodotti che contengono detergenti, profumi, alcool e altre sostanze chimiche aggressive può effettivamente fare più male che bene. Utilizzando un detergente delicato, invece di saponi standard o gel doccia profumato, in grado di ridurre il rischio di secchezza e irritazione.

2. Lasciare che la pelle di respirare. Pelle che è caldo e umido fornisce l’ambiente ideale per le spore fungine e batteri a prosperare in. Seccare la pelle accuratamente dopo il bagno e indossare tessuti traspiranti come il cotone sono importanti per prevenire il mughetto e altre infezioni fungine.

3. Utilizzare inodore, detersivi per bucato ipoallergenici. Gli uomini con pelle sensibile sono particolarmente inclini a irritazione, e persino detersivi per bucato e ammorbidenti possono portare a gonfiore, dolore e prurito della pelle del pene. Sostituendo detersivi per bucato regolari con quelli fatti per la pelle sensibile è preferito.

4. Utilizzare un preservativo. Coprendo durante i rapporti sessuali può ridurre il rischio che un uomo si contrarrà mughetto da un partner; preservativi sono inoltre essenziali per la protezione contro le malattie sessualmente trasmissibili che possono anche causare sintomi come prurito, gonfiore e dolore.

5. Provare una crema salute del pene (operatori sanitari raccomandano Man1 uomo olio). Pelle morbida e ben idratata è più resistente alle irritazioni; un prodotto che contiene naturali, idratanti vegetali come il burro di karitè è ideale per idratare e proteggere il tessuto del pene. creme di qualità che sono arricchiti con vitamine e antiossidanti possono anche aumentare le difese naturali dell’organismo, contribuendo a combattere il lievito e le infezioni fungine che possono portare ad una, rosso, pene prurito dolente.

 

giorno

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 + diciannove =