Madness, Mania e Miracoli

Over the Edge and Back
Come ho raggiunto i miei primi anni venti, sono caduto da un dirupo. Con diagnosi di disturbo bipolare e data una condanna a vita della malattia mentale e farmaci, il mio grande potenziale I & rsquo; D sentito tanto parlare di crescita sembravano a tutti, ma scompaiono proprio davanti ai miei occhi.
Nel corso di un periodo di cinque anni, ho vissuto tre episodi di depressione maggiore e due grandi episodi maniacali. Durante il mio giro rotolo montagne ho tentato il suicidio, ma ho rinchiuso in manicomio, due volte. Ho perso la mia attività, ha presentato il fallimento, perso il mio matrimonio, il tradimento sofferto famiglia profondo e addolorato la partenza di molti amici. Ero immerso nella notte più buia la mia anima e didn & rsquo; t so se io & rsquo; D mai riemergere.
Durante questo periodo ho viaggiato internamente in più oscure profondità della disperazione e le più alte vette della mania, mentre ho visitato esternamente 3 paesi, 7 città, e vagò senza casa a San Francisco. Tutto prima di intraprendere il mio viaggio verso casa, al benessere.
L’epidemia di depressione
In tutto il mondo sviluppato, la depressione è diventata una epidemia. Milioni di individui sono medicati per sopprimere i sintomi della depressione. Molti prendono parte in psicoterapia e altri trattamenti. La maggior parte rimangono colpiti, incapace di trovare una via d’uscita dalla disperazione. Le industrie mediche e farmaceutiche si concentrano per lo più sul trattamento dei sintomi della depressione, piuttosto che trovare la causa principale e concentrandosi sulla guarigione. I farmaci usati per trattare la depressione può avere effetti collaterali terribili che vanno dalla perdita di appetito, aumento di peso, tremori, insonnia, bocca mughetto e la perdita di libido, io li ho sperimentato.
Durante l’altezza del mio bipolare, gli episodi depressivi erano i peggiori. Come ho pedalato tra mania e depressione, ad ogni ciclo, sono diventato meno fiducioso di poter mai recuperare. Al mio punto più basso mi sono reso conto che non potevo sopportare un altro episodio depressivo. Io piuttosto non ho vissuto, se non riuscivo a trovare il mio modo per uscire dal buio che mi circonda (link: statistiche sorprendenti).
Trovare la Luce
Per me, l’aspetto più scoraggiante della mia malattia era che mi è stata data alcuna speranza di recupero. I medici mi hanno detto che i miei sintomi erano curabile ma non guaribile e avrei bisogno di abituarsi ad una vita di farmaci, lo squilibrio e incertezza. Per me, che non era un’opzione. Insieme con l’aiuto di una vasta rete di supporto, sono stato in grado di costruire una nuova vita per me stesso e iniziare a vivere, senza farmaci e asintomatica di bipolare. Per fermare il pendolo dei miei stati d’animo e ri-impostare la mia bussola interna, ho dovuto fare un piano e pensare io stesso bene.
Ho strisciato fuori della mia grotta e nella luce. Ora, voglio condividere la mia storia di discesa e recupero, offrendo speranza a coloro che cercano di esso.
Il Progetto depressione
Scrivendo un resoconto del mio viaggio ha significato ri-vivere ogni esperienza. Era quasi come tormentarsi la seconda volta attraverso come il primo! Fuori della mia scrittura, ho trovato la guarigione, e grande compassione per coloro che sono in viaggio su questa strada. Voglio fare la differenza condividendo la mia storia e aiutare gli altri a trovare una via d’uscita dal buio e nella luce.
Credo che & rsquo; s il diritto di nascita di tutte le persone a trovare la pace, vivere senza paura e trovare una espressione di gioia dei loro sogni più alti.
Il mio primo libro; Madness, Mania e Miracoli è stato il catalizzatore per l’avvio, il progetto depressione. La nostra missione è quella di liberare il mondo di depressione una connessione alla volta. Vi invito a partecipare alla conversazione a.
Anna Miller
Il Progetto depressione

 

giorno

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

19 + quattordici =