Le complicazioni associate all’uso dei preservativi scaduti

I preservativi sono un comodo mezzo di contraccezione, ma è importante notare la data di scadenza prima di tentare di usare uno. La durata di conservazione di preservativi di solito differisce in base a metodi di conservazione, l’utilizzo di spermicida e il materiale di cui è fatto il preservativo. Se conservato in un luogo fresco e asciutto, il preservativo in lattice media non lubrificata dura per circa cinque anni, mentre un preservativo lubrificato avrà una durata di soli due anni. I preservativi lubrificati o spermicida hanno una vita breve a causa del contatto tra sostanze chimiche utilizzate nei spermicidi e lattice che accelerano rottura del preservativo.
Anche se tutte le confezioni di preservativi sono dotati di una data di scadenza indicata sulla loro, un preservativo può cominciare a deteriorarsi anche prima della sua ultima data. Se si mantiene il preservativo nel portafogli o in qualsiasi altro luogo che espone al calore e umidità quindi la sua ripartizione sarà più veloce. L’uso del preservativo scaduti non è solo limitato a una gravidanza non pianificata, ma può anche causare infezioni trasmesse sessualmente o semplicemente irritazione.
Rischio di usare preservativi scaduti
Quando la data di scadenza è finita, il lattice inizia diventando secca nella misura in cui il preservativo diventa fragile. L’elasticità e la forza dei preservativi diminuisce con il tempo. Se il preservativo è lubrificato, anche gli spermicidi cominciano a perdere la sua efficacia dopo la data di scadenza.
Qui ci sono alcuni dei rischi più comuni connessi con l’utilizzo di preservativi non più validi:
&Toro; gravidanza non pianificata: Questo è il risultato più prevedibile e ovvio di usare un preservativo scaduto. C’è sempre una possibilità di rottura o lacerazione dei preservativi come materiale diventa fragile dopo la data di scadenza. Si potrebbe anche non notare che ci sono estremamente piccoli fori o strappi sviluppate nel preservativo. I fori possono fungere da passaggio per sperma di entrare gravidanza vagina e causa.
&Toro; infezioni sessualmente trasmesse (MST): L’uso del preservativo scaduti può anche aumentare il rischio di trasmissione di malattie sessualmente trasmissibili. Questo perché il preservativo non riesce a impedire la miscelazione di fluidi corporei. Di conseguenza, i batteri, virus o il parassita possono essere facilmente trasmessi al proprio partner, aumentando così il rischio del vostro partner contrarre l’infezione.
&Toro; Irritazione: Come accennato in precedenza, un preservativo che ha attraversato la sua data di scadenza può ottenere secca e debole. Un preservativo secca e debole può causare irritazione sulla pelle del vostro organo sessuale e anche nella vagina. Si può anche portare a infiammazione della pelle ed eruzioni cutanee.
Pertanto, per evitare le complicazioni di cui sopra assicuratevi eviti la possibilità di preservativi scaduti controllando il pacco prima di utilizzarlo. Aprire sempre il pacco preservativo vigile senza l’utilizzo di unghie o le forbici in modo che il preservativo rimane intatta. Se il preservativo è fragile o scaduto allora non srotolare facilmente. In questi casi, non usare la forza durante l’apertura come sarà in ogni rompersi durante il rapporto sessuale. Si consiglia di buttare via i vecchi preservativi e utilizzare un nuovo preservativo.
Tenete a mente alcune cose di base prima di usare un preservativo:
&Toro; Non usare un preservativo che è fragile o secchi.
&Toro; Evitare di applicare i lubrificanti a base di olio se si utilizza un preservativo in lattice.
&Toro; Non utilizzare un preservativo che ha un colore non uniforme.
&Toro; Mai riutilizzare un preservativo.
Per trarre i massimi benefici, indossare sempre il preservativo prima del vostro organo sessuale rende ogni genitale, contatto orale o anale.

 

giorno

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × 1 =