8 prevalenti Miti e idee sbagliate circa argento colloidale

Ultimamente, ci & rsquo; s stato più disinformazione su argento colloidale andare in giro di me & rsquo; ho visto da quando la FDA prima istituita la loro campagna non è riuscito a vietarla alla fine degli anni 1990 & rsquo; s.
La gente sembra essere “salatura” varie news e di social networking forum con questa disinformazione, nel tentativo di ottenere passò su Internet e pubblicato sul ancor più forum.
Questo, naturalmente, è un classico campagna per ottenere disinformazione su argento colloidale per andare “virale”, cioè per ottenere passò intorno inconsapevolmente da altri che pensano che stanno facendo un favore al mondo, pubblicando gli ultimi “fatti” su argento colloidale .
In realtà, essi sono distacco miti su argento colloidale che sono stati appositamente architettato da shills per alcuni gruppi che hanno un interesse acquisito nel vedere l’argento colloidale diffamato (si pensi Big Pharma).
Ecco allora, sono alcuni dei miti attuali facendo il giro di internet:
Mito # 1: I bambini vengono danneggiati da argento colloidale – Nel giugno di quest’anno, gli Amici del gruppo ambientalista Terra è venuto fuori con il loro nuovo documento di posizione che chiede un divieto totale di vendite over-the-counter di prodotti di argento colloidale così come regolazione EPA di tutti i prodotti utilizzando argento come agente antimicrobico. E perché? Perché, hanno sostenuto, la proliferazione di prodotti antimicrobici a base di argento sta privando i bambini di entrare in contatto con il numero richiesto di agenti patogeni necessarie per stimolare i loro piccoli sistemi immunitari. Naturalmente, si tratta di una richiesta incredibile al valore nominale. Dopo tutto, i bambini piccoli mangiano lo sporco. Si rotolano in erba e terra per tutto il giorno, lanciare palle di fango a vicenda, giocare a baseball in un sacco vuoto, arrampicarsi sugli alberi, nuotare in laghi e fiumi, giocare su pavimenti sporchi, salire in cassonetti in cerca di & ldquo; tesoro, & rdquo; e fare tutte le cose necessarie per metterli in contatto con centinaia di miliardi di microrganismi ogni singolo giorno della loro vita. Eppure gli Amici della Terra – con la faccia seria, si badi bene – Presentato come un motivo per vietare l’argento colloidale e altri prodotti a base di argento l’idea che i bambini & rsquo; sistemi immunitari venivano evolutivamente privati ​​grazie alla proliferazione di tanti prodotti a base di argento. E questo nuovo mito viene ora raccolto nei forum su Internet, e utilizzato come “prova” che l’argento colloidale è dannoso. Chiaramente, questi ragazzi di Amici della Terra non hanno mai avuto figli.
Mito # 2: L’argento colloidale è stato & ldquo; vietato dalla FDA & rdquo; – Recentemente abbiamo visto anche un articolo di notizie di MSNBC scritto da giornalista Mike Celizic che ha dichiarato che la FDA aveva & ldquo; vietato l’argento colloidale & rdquo; nel 1999. Naturalmente, niente potrebbe essere più lontano dalla verità. Ciò che la FDA ha fatto è stato vietare fornitori di argento colloidale da etichettare il loro prodotto come un & ldquo; antibiotico naturale & rdquo; e limitare gli inserzionisti di argento colloidale da parlare delle sue potenti qualità antimicrobiche in pubblicità. Questa azione restrittiva, ovviamente, ha portato a più interesse del pubblico per l’argento colloidale di quanto non fosse mai goduto in tutta la sua 100 anni di storia, e lanciato argento colloidale in uno dei più popolari supplementi nutrizionali di tutti i tempi. tesi erronea di Celizic, però, ora è stata ripresa da altri scrittori e diffondere attraverso una varietà di forum su internet dove è utilizzato da avversari di salute naturale per convincere le persone a non usare l’argento colloidale, perché & rsquo; s stato & ldquo; vietato dalla . FDA & rdquo;
Mito # 3: L’argento colloidale provoca un & ldquo; la tempesta di citochine & rdquo; – Successivamente, abbiamo avuto una famosa affermazione internet medico che l’argento colloidale potrebbe causare un potenzialmente mortale & ldquo; la tempesta di citochine & rdquo; (Infiammazione massiccia) nei polmoni di individui, anche in buona salute. Il medico ha presentato alcuna prova per la sua affermazione. E una rapida ricerca dei dati medici disponibili ha dimostrato che l’unica significativa ricerca fatta su argento colloidale e citochine ha mostrato che l’argento in realtà modifica l’espressione di citochine e riduce l’infiammazione. Gli autori dello studio medico anche affermato che l’argento colloidale dovrebbe essere ulteriormente indagato come un potenziale trattamento per l’infiammazione massiccia causata dal & ldquo; la tempesta di citochine & rdquo; fenomeni. Il medico internet famoso in seguito rimossa la dichiarazione erronea dal suo sito web, ma non prima di altri scrittori si è diffuso in tutto il Internet come “prova” che l’uso di argento colloidale può avere conseguenze potenzialmente “mortali”.
Mito # 4: L’argento colloidale danneggia le cellule umane – Abbiamo anche recentemente visto la vecchia & ldquo; colloidale argento danneggia le cellule umane & rdquo; mito di essere dragato nuovamente. Ancora una volta, il colpevole è stato il gruppo Amici ambientali della Terra, che attribuisce erroneamente la ricerca medica che dimostra che danneggia le cellule batteriche argento (vale a dire, e. Coli) come prova che danneggia le cellule umane in argento. Naturalmente, essi can & rsquo; t spiegare come Dr. Robert O. Becker di Siracusa Medical University è stato in grado di condurre tutti quelli ormai famosa in vivo (ad esempio, nel corpo) studi medici su soggetti umani, in cui ha utilizzato un dispositivo elettronico a guidare miliardi di particelle d’argento minuscole in profondità nel tessuto infetto e le ossa di & ldquo; incurabile & rdquo; vittime di osteomielite, e sono riusciti a curare ognuno di loro senza causare alcun danno di sorta per le loro cellule o tessuti. Alcuni altri scrittori di Internet hanno male interpretato un recente studio provetta che dimostra che alti livelli di argento nel flusso sanguigno potrebbe danneggiare alcune cellule umane. I livelli di argento utilizzati in questi test di laboratorio sarebbero l’equivalente di 15 ppm nel sangue umano & ndash; un livello che couldn & rsquo; t raggiungere senza bere litri di una soluzione di argento colloidale standard.
Mito # 5: L’argento colloidale provoca l’indurimento delle arterie – Onestamente, don & rsquo; t sapere quale parte del mondo questo è venuto da. Ma improvvisamente è saltar fuori sui siti web di tutto il luogo, senza la documentazione di sorta una copia di backup. Come al solito, sembra che uno scrittore è semplicemente citando un altro, che viene poi citato da un altro e un altro, fino a quando un errore completo diventa & ldquo; la realtà e rdquo.; Alcune settimane fa ho cercato su google “argento colloidale e indurimento delle arterie” e “argento colloidale e l’arteriosclerosi” e cercato per diverse ore. Non riuscivo a trovare un unico pezzo solido di documentazione medica per l’affermazione che l’argento colloidale provoca l’indurimento delle arterie, fatta eccezione per i crediti rigurgitato e non attribuite a tali articoli. Ho cercato anche i vari siti di notizie scienza medica (anche quelli che sono abitualmente critici di argento) e non poteva trovare tutti i riferimenti ad esso, causando problemi delle arterie. Che & rsquo; s più, ho assunto un consulente farmaceutica per rintracciare l’origine di questo mito in crescita. Cercò il database PubMed e altri database chiave studio medico, e potrebbe trovare assolutamente nulla a segnalare che la connessione negativa tra l’argento colloidale e l’arteriosclerosi, o indurimento delle arterie. Abbiamo trovato un recente studio pubblicato sulla prestigiosa rivista scienza medica ACS Nano, a dimostrazione che l’argento si ferma globuli rossi da aggregazione, che aiuterebbe a prevenire infarti e ictus, piuttosto che causa loro. Quindi a questo punto la mia conclusione è che qualcuno appena fatto la pretesa di sana pianta, e si sta facendo il giro del Internet da persone troppo pigri per fare qualsiasi fatto-controllo o di richiedere la documentazione.
Mito # 6: L’argento colloidale provoca danni al reni – Questo mito diffuso, insieme a Mito # 7 di seguito, viene citato in una varietà di articoli di notizie su internet, oltre che dai gruppi ambientali come Amici della Terra che stanno lavorando per forzare l’EPA di regolamentare i prodotti di argento colloidale come “pesticidi”. Entrambi questi miti sono infondate. Come il dottor Gary Connett ha scritto sulla prestigiosa rivista della Royal Society of Medicine nel 2007, “case report hanno descritto possibile nefrotossicità e neurotossicità, ma queste non sono state dimostrate da studi in modelli animali.” (Vedere JR Soc Med 2008: 101:.. S51 & ndash; S52 DOI 10,1258 / jrsm.2008.s18012) In altre parole, i medici hanno ipotizzato che l’uso di argento ha causato danni a reni umani e il sistema nervoso umano sulla base di rapporti su casi individuali, ma che la speculazione non è stato dimostrato essere vero quando l’argento è effettivamente verificata. Argento dato agli animali durante gli studi medici hanno dimostrato alcun danno significativo per i reni, il fegato o il sistema nervoso degli animali. Né potrebbe essere definitivamente dimostrato che l’argento era il colpevole reale in pochi singoli casi umani che hanno portato i medici a speculare che l’argento possono avere proprietà nefrotossici o neurotossici. In breve, non ci sono prove significative che l’argento danneggia il fegato o il sistema nervoso.
Mito # 7: L’argento colloidale provoca danni al sistema nervoso – Vedi sopra Mito # 6. Ancora una volta, numerosi internet “notizie” rapporti citano questo mito, ma non ci sono ad oggi non esistono studi comprovanti esso. E ‘tutto basato su speculazioni, da pochi singoli casi in cui i medici hanno fatto ipotesi che poi non poteva essere dimostrato di essere vero in studi su animali. Secondo uno studio dal titolo “Le osservazioni critiche sulla neurotossicità di Silver”, pubblicato in Critical Review of Toxicology (2007; 37: 237-50) “Anche se l’argento viene metabolizzato nel corso dei tessuti molli, le prove disponibili da studi sperimentali su animali e rapporti clinici umani non ha dimostrato inequivocabilmente che entra tessuti del sistema nervoso centrale o è causa di danni neurotossico … Nessuna prova è disponibile per dimostrare il rischio tossica di argento al sistema nervoso periferico … transitorie depositi di solfuro di argento visto nel i tessuti delle barriere emato-encefalica e sangue-CSF sono per lo più legati lysosomally o depositati su membrane basali o collagene, senza effetto tossico. l’argento è in gran parte escreto dal corpo con le urine e le feci. ” In altre parole, in studi su animali e rapporti clinici umani, non ci sono prove che le cause d’argento danno al sistema nervoso umano.
Mito # 8: L’argento colloidale provoca il cancro – Questo mito è stato promulgato principalmente da uno di quei internet finti “dottori” che sta spingendo terapia ad alte dosi di vitamina C per aiutare a prevenire le infezioni. Ora, io non sono contro alte dosi di terapia con vitamina C, ma io sono contro le persone fingono di essere medici quando non lo sono. E sono certo contro le persone che promulgano menzogne, come la menzogna che l’argento colloidale provoca il cancro. Questo mito originariamente distribuito nel 1970, dopo alcuni scienziati impiantati chirurgicamente dischi d’argento sotto la pelle degli animali, e vide che sarcomi (tumori del cancro dei tessuti molli) in seguito sviluppati. Così hanno annunciato al mondo che l’argento provoca il cancro. Più tardi, quando più ricercatori livello di testa esaminato la situazione, hanno scoperto che qualsiasi cosa impiantato chirurgicamente sotto la pelle indurrebbe sarcomi, vale a dire, vetro, plastica, avorio, legno, ecc Ciò è dovuto a un fenomeno chiamato “allo stato solido carcinogenesi. ” In altre parole, non era l’argento affatto, ma l’effetto normale di qualsiasi cosa impiantato direttamente sotto la superficie della pelle. L’Environmental Protection Agency poi saltato nella mischia, alla ricerca di un altro motivo per regolare l’argento, ma dopo aver esaminato la documentazione medica e scientifica esistente l’agenzia ha dovuto concludere, “Nessuna evidenza di cancro negli esseri umani è stato riportato nonostante l’uso terapeutico frequente del composto [cioè, d’argento] nel corso degli anni. ” In altre parole, non ci sono casi di tumori indotti argento colloidale riportati nella letteratura medica o scientifica. Anzi, al contrario, i ricercatori Furst e Schlauder successivamente hanno condotto studi su animali progettati per evitare la possibilità di carcinogenesi a stato solido. Essi hanno scoperto che anche quando relativamente elevate quantità di argento sono stati iniettati per via intramuscolare una volta al mese in topi che non ha indotto il cancro.
L’argento colloidale e il riscaldamento globale?
Successivamente, si & rsquo; ll probabilmente sostengono che l’argento colloidale causa il riscaldamento globale.
Dopo tutto, ci vuole energia elettrica per fare l’argento colloidale. E l’elettricità viene generata tramite impianti di fuoco di carbone. E le piante fuoco di carbone messo & ldquo; gas serra & rdquo; nell’atmosfera. E & ldquo; gas serra & rdquo; apparentemente strappare buchi nello strato di ozono che consente eccessiva radiazioni ionizzanti dal sole di venire in streaming nella nostra atmosfera con conseguente temperature più calde.
Così il gioco è fatto. Dobbiamo vietare l’argento colloidale perché provoca il riscaldamento globale. Sigilli stanno morendo in Antartide, perché spensierati, avidi, gli amanti della salute naturale indifferenti stanno usando argento colloidale.
Non aspettare. Per il bene dei figli, dobbiamo bandire l’argento colloidale, perché la FDA ha già vietato esso. Non aspettare. Dobbiamo bandire perché può causare un & ldquo; la tempesta di citochine & rdquo; e danneggiare le cellule umane. E che causa il riscaldamento globale. No. Aspetta & hellip;
…Oh qualunque. Basta vietare perché Big Pharma e gli ambientalisti odiano. Almeno questo sarebbe onesto.

 

giorno

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

9 − 6 =